domenica 16 Giugno 2024

Kharkiv, raid russo contro megastore: ci sono vittime e dispersi

Ieri l’esercito russo ha lanciato un attacco contro un megastore che vende articoli per la casa e il bricolage a Kharkiv, la seconda città più grande dell’Ucraina, il cui bilancio continua ad aggravarsi di ora in ora. Al momento si contano 11 vittime e 50 feriti, tre in modo grave o gravissimo. La struttura è stata avvolta dalle fiamme e l‘incendio si è propagato per diecimila metri quadrati. Secondo il governatore regionale, Oleg Synegoubov, il raid è stato effettuato con due bombe aeree guidate e almeno 16 persone si troverebbero ancora sotto le macerie. Erano circa 200 le persone presenti nell’edificio al momento dell’attacco.

Ultime notizie

Contro G7: un attivista finisce in ospedale dopo l’intervento della polizia

Durante la seconda giornata del grande vertice dei leader occidentali, in Puglia, decine di attivisti del gruppo ambientalista Extinction Rebellion...

Progettazione eco-compatibile dei prodotti: l’UE prova a regolamentare il far west

L’eco-design non è cosa nuova. Se ne parlava già negli anni settanta, dove il ruolo del designer e della...

Si è concluso il vertice G7: ecco cosa è stato deciso

In seguito a una due giorni scandita da confronti, polemiche, gaffe e photo opportunities, il G7 di Borgo Egnazia...

”Dopo la fiera”, una poesia di Fernando Pessoa (1928)

Girovagano per strada, cantando senza ragione l’ultima speranza data all’ultima illusione. Non significano nulla, sono mimi e buffoni. Vanno insieme, diversi Sotto una luna da vedere, dove...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI