martedì 25 Giugno 2024

Raid USA in Iraq, ucciso comandante di Kataib Hezbollah

Ieri sera, a Baghdad, gli Stati Uniti hanno lanciato un’offensiva contro le milizie ribelli sciite filoiraniane di Katib Hezbollah, uccidendo tre membri della fazione. Alcune fonti riportano come l’oggetto dell’attacco fosse il leader del gruppo, mentre altre limitano la propria descrizione dell’obiettivo definendolo un “importante comandante”, che sarebbe in ogni caso stato ucciso nel raid aereo. L’attacco di ieri sera rientra all’interno delle offensive di ritorsione che gli Stati Uniti stanno scagliando sui gruppi iracheni filoiraniani dopo gli attacchi in Giordania presso la base Tower 22, dove sono stati uccisi 3 soldati americani.

Ultime notizie

I cittadini lombardi depositano 90 mila firme per riprendersi la sanità pubblica

Sono circa 90 mila le sottoscrizioni alla petizione sulla salute in Lombardia depositate dal Comitato La Lombardia SiCura –...

Libia: dieci anni di barbarie imposte dagli “esportatori di democrazia”

Questa giornata del 25 giugno 2024 è una data che non dice niente a nessuno, qui in Occidente. Nessun...

In Italia un terzo dei detenuti è in carcere per violazione delle leggi sulle droghe

Nel nostro Paese sono tornati a salire gli ingressi in carcere per reati di droga: ben 10.697 delle 40.661...

I retroscena sulla liberazione di Assange e l’accordo con gli USA

Julian Assange è stato liberato su cauzione dalla prigione londinese di Belmarsh ed è salito su un aviogetto all’aeroporto...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI