sabato 2 Dicembre 2023

Onu: “Evacuare le scuole di Gaza City”

L’agenzia Onu per i rifugiati (Unrwa), in seguito ad un avvertimento ricevuto da Israele, ha chiesto di evacuare “il più rapidamente possibile” molte scuole di Gaza City, dove molti rifugiati palestinesi, in situazioni sempre più critiche, hanno trovato riparo. Tali strutture, infatti, “non sono più sicure”. Le scuole da evacuare, che al momento sono gremite di persone, si trovano nei pressi dell’ospedale battista Al-Ahli, colpito martedì. Nella notte sono continuati massicci bombardamenti israeliani sulla Striscia. Nel frattempo, Hamas ha annunciato di avere liberato due ostaggi statunitensi, una donna e la figlia, sequestrate nell’attacco a Israele dello scorso 7 ottobre

Ultime notizie

L’incidente in Calabria fa scattare la rabbia dei ferrovieri: è sciopero nazionale

Ritardi, code alle stazioni, cancellazioni. I lavoratori del settore ferroviario, dopo l’ennesimo incidente mortale che è costato la vita...

Le mire territoriali del Venezuela riportano i venti di guerra anche in Sudamerica

Una diatriba territoriale pluridecennale rischia di accendere un conflitto in Sudamerica. Stiamo parlando della regione Esequiba, facente parte della...

Come sarebbe una finanziaria pensata per i cittadini? Sbilanciamoci! l’ha scritta

È stato pubblicato il Rapporto 2024, la cosiddetta “Controfinanziaria”, di Sbilanciamoci!, network di associazioni, movimenti ed economisti critici focalizzati...

La tregua è già finita: tra Hamas e Israele riprende la guerra

È ripresa la guerra tra Israele e Hamas dopo la mancata proroga degli accordi per prolungare ulteriormente la tregua....

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI