giovedì 2 Febbraio 2023

Lunedì 12 dicembre

7.00 – Zelensky in colloquio con Biden apre alla trattativa per una non meglio specificata “pace giusta”.

8.45 – Iran: eseguita una nuova condanna a morte ai danni di un manifestante di 29 anni.

10.00 – Borrell: l’UE approverà un pacchetto di sanzioni “molto, molto duro” ai danni dell’Iran.

11.00 – Fissione nucleare: negli USA si sarebbe riusciti per la prima volta a produrre più energia di quella usata per innescarla.

12.00 – Qualità della vita, la consueta graduatoria per le città italiane vede ancora in testa Bologna, davanti a Bolzano e Firenze.

12.15 – Tangenti dal Qatar: sequestrati 750mila euro a vicepresidente Parlamento UE Kaili.

14.15 – Gimbe: nell’ultima settimana le vaccinazioni anti-Covid in Italia sono al minimo storico.

15.30 – Il premier turco Erdogan annuncia nuovi missili balistici “in grado di colpire Atene”, la Grecia protesta.

18.00 – Continua la crisi di vendite dei giornali italiani: – 9,8% in edicola, -5,3% le versioni digitali.

Ultime notizie

Nuovo scandalo al Parlamento UE: francesi indagati per appropriazione di fondi pubblici

Piove sul bagnato a Strasburgo, sede del Parlamento Europeo. Dopo lo scandalo del Qatargate, 13 ex eurodeputati francesi sono...

Nella nuova strategia del governo tutto è concesso contro Alfredo Cospito

Il deputato di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli ha commentato, durante l'approvazione del disegno di legge per l’istituzione della Commissione...

Ucraina, un’arma tira l’altra: ora Kiev vuole caccia e missili a lungo raggio

Dopo l’invio del lanciarazzi multiplo HIMARS, prima, e la decisione di inviare i carrarmati tedeschi e americani, dopo, ora...

Caro bollette e riscaldamenti rotti: proteste in tutta Italia per il freddo a scuola

I problemi strutturali nelle scuole di tutta Italia hanno causato l'interruzione delle lezioni in diverse città, dopo che gli...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI