giovedì 1 Dicembre 2022

UK, Boris Johnson ritira la candidatura a primo ministro

L’ex premier britannico Boris Johnson si è ritirato dalla corsa a successore del primo ministro dimissionario Liz Truss, escludendo un proprio ritorno a Downing Street e lasciando così l’ex ministro delle Finanze Rishi Sunak come favorito per l’incarico. Nella giornata di domenica Johnson si era assicurato l’appoggio di appena 54 deputati, mentre Sunak ha raccolto quasi 150 consensi. Se Penny Mourdant, la terza candidata a sostituire Truss, non dovesse ottenere 100 consensi dai suoi colleghi, Sunak potrebbe essere annunciato come vincitore già nella giornata di oggi.

Ultime notizie

Il Qatar è già campione del mondo dello sfruttamento

Il mondiale è appena iniziato ma i suoi preparativi vanno avanti incessantemente dal 2020, quando il Qatar si è...

Lockdown: ora Trudeau e Bassetti difendono le proteste in Cina (sconfessandosi da soli)

«Tutti in Cina dovrebbero essere autorizzati a protestare. Continueremo ad assicurarci che la Cina sappia che sosterremo i diritti...

L’altro Mondiale: cronache, aneddoti e assurdità da Qatar ’22

Benvenute e benvenuti alla seconda puntata de l'altro mondiale, scusate il ritardo, ma le cose serie hanno preso il...

Il governo stanzia altri 400 milioni per le Olimpiadi 2026, quelle a “costo zero”

I XXV Giochi olimpici e paralimpici invernali si terranno dal 6 al 22 febbraio 2026 a Milano e Cortina...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI