lunedì 6 Febbraio 2023

Lunedì 1 agosto

7.00 – Birmania: l’esercito al potere proroga per altri sei mesi lo stato di emergenza in vigore dal colpo di Stato del febbraio 2021.

9.00 – Ucraina: dal porto di Odessa parte una nave carica di grano, la prima dalla stipula dell’accordo tra Kiev e Mosca finalizzato a sbloccare i porti ucraini del Mar Nero.

11.00 – Eurozona: a giugno il tasso di disoccupazione si conferma al minimo storico del 6,6% già registrato a maggio, lo comunica l’Ufficio statistico dell’Unione europea (Eurostat).

11.30 – Cina, il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian avverte gli Usa: l’esercito «non starà a guardare» se la presidente della Camera Nancy Pelosi si recherà a Taiwan.

12.00 – Strada dei Parchi, il Consiglio di Stato ribalta l’ordinanza del Tar: la gestione delle autostrade A24 e A25 torna nelle mani dell’Anas.

15.30 – Ue: versati i primi 500 milioni di euro del piano di assistenza macrofinanziaria all’Ucraina da 1 miliardo di euro, la seconda tranche sarà erogata domani.

19.00 – Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, afferma: «L’umanità è solo ad un malinteso, un errore di calcolo, dall’annientamento nucleare».

Ultime notizie

Vaccini Covid: ora anche i ricercatori dell’ISS chiedono di rivalutare rischi e benefici

Tre ricercatori del Centro nazionale per il controllo e la valutazione dei farmaci, afferente all'Istituto Superiore della Sanità (ISS),...

La guerra in Ucraina logora chi (ufficialmente) non la fa?

Scriveva lo storico Fabrizio Maria Lo Monaco che “La diplomazia a volte conta più della politica” e, se questo...

L’ultima puntanta dei Twitter Files svela la bufala dei bot russi

«Era una truffa». Così nella quindicesima puntata dei Twitter Files, il giornalista indipendente Matt Taibbi ha smontato l’accusa di...

I portuali di Genova chiamano tutti a una grande manifestazione per la pace il 25 febbraio

I portuali del CALP (Collettivo Autonomo Lavoratori Portuali) di Genova, da anni impegnati nel contrasto al traffico di armi...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI