venerdì 14 Giugno 2024

Torino, tensioni al corteo del 1 maggio

Questa mattina, al corteo del 1 maggio, si sono registrate delle tensioni a Torino tra forze dell’ordine e gruppi di manifestanti. Poco prima delle 11, i rider scesi nelle strade della città per “portare la loro voce di sfruttati” sono stati fermati dalle forze dell’ordine in tenuta antisommossa, che ne hanno impedito l’ingresso nel corteo da Galleria San Federico. «Il Primo Maggio per noi è un giorno di lotta: le condizioni in cui lavoriamo sono inaccettabili. Siamo stufi di morire in strada per qualche euro» hanno dichiarato i lavoratori. Successivamente si sono registrate altre tensioni, questa volta tra le forze dell’ordine e lo spezzone sociale, che cercava di sfondare il cordone della polizia per raggiungere il palco istituzionale di piazza San Carlo.

Ultime notizie

Studenti si incatenano al Politecnico di Torino per Gaza: la polizia carica

Giovedì mattina, dopo un mese di proteste e occupazioni in solidarietà con la Palestina e a fronte del mancato...

Kazakistan, dopo due secoli i cavalli selvatici sono tornati nella steppa

Sette cavalli selvatici sono stati reintrodotti nella steppa del Kazakistan, dove mancavano da almeno due secoli. Gli esemplari sono...

Un impressionante rapporto certifica le violazioni dei diritti umani negli USA

Un rapporto stilato da Amnesty International evidenzia che, nel 2023, la situazione dei diritti umani negli Stati Uniti è...

I G7 muovono nuovi passi nel conflitto globale (usando l’aborto come arma di distrazione)

Durante il Vertice del G7 a guida italiana, in corso nel lussuoso resort di Borgo Egnazia in Puglia dal...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI