martedì 27 Settembre 2022

Giovedì 31 marzo

06.00 – Al porto di Genova inizia lo sciopero dei lavoratori contro l’invio di armi in Ucraina.

07.00 – Nella notte 3 palestinesi sono stati uccisi dalla polizia israliana, mentre l’esercito si schiera attorno a Gaza.

08.45 – Gli Usa sbloccano le riserve strategiche di petrolio, il prezzo cala sui mercati.

10.00 – È stata scoperta Earendel, secondo i cosmologi la stella più vecchia dell’universo.

11.40 – L’Istat rivela che l’inflazione in Italia è giunta al 6,7%, è il dato più alto dal 1991.

11.45 – Ucraina, cessate il fuoco a Mariuol: partiti bus per evacuare i civili.

11.55 – Italia, il Senato approva l’aumento delle spese militari con il voto di fiducia.

13.50 – Il segretario della NATO invita la Finlandia a entrare: «se vuole avrà percorso di ingresso rapido».

15.30 – Putin ha firmato il decreto che impone il pagamento del gas in rubli ai “paesi ostili”.

16.20 – Francia e Germania annunciano rifiuto a pagamento del gas in rubli: «ci prepariamo a blocco forniture».

19.00 – Italia, il ministero della Cultura annuncia il ritorno delle domeniche gratuite nei musei sospese da inizio pandemia.

19.15 – La Russia ha vietato l’ingresso nel Paese ai leader dell’Unione Europea.

Ultime notizie

In Iran non si fermano le proteste contro il governo

Ad oltre dieci giorni dal loro inizio non si fermano le proteste infuriate in Iran dopo la morte di...

Parigi, attivisti per il clima occupano l’aeroporto per bloccare i jet privati

Bloccare l'uso e l'abuso dei jet privati contrastandone fisicamente la partenza, se necessario. Perché «i crimini climatici degli ultra...

CGIA avverte: il nuovo governo dovrà trovare 40 miliardi nei primi 100 giorni

Il nuovo governo che si insedierà a Palazzo Chigi avrà in eredità i provvedimenti introdotti dal Governo Draghi che...

Basta massacri di canguri: la protesta contro i marchi della moda alla Fashion Week

In occasione della Milano Fashion Week c'è chi ha voluto ricordarne il lato oscuro ponendo il focus sull'ipocrisia italiana...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI