lunedì 27 Marzo 2023

Russia: manifestazioni contro la guerra in 50 città

Nella giornata di giovedì 24 febbraio migliaia di persone hanno protestato in giro per il mondo contro la decisione di Putin di invadere l’Ucraina. Anche in Russia, soprattutto a San Pietroburgo e a Mosca, si sono registrate delle manifestazioni. Per ora il conto degli arresti nel Paese è fermo a 1400, con oltre 50 città coinvolte. Soltanto a Mosca, durante la protesta svolta in piazza Pushkin, sono state fermate 719 persone. A San Pietroburgo, invece, gli arresti confermati sono 342. I dati, in continuo aggiornamento, sono forniti dalla ong Ovd-info e dall’agenzia France Presse.

Ultime notizie

Storia e funzione dell’esclusione sociale: dall’antichità al presente neoliberista

Da sempre, ogni comunità, ha le proprie regole, scritte e non scritte, che determinano la marginalizzazione di alcuni individui...

Firenze: quindicimila in piazza con gli operai della GKN

Ieri a Firenze quindicimila persone (cinquemila secondo la questura) hanno risposto presente all’appello lanciato dai lavoratori ex-GKN, prendendo parte...

Il progetto per compensare le emissioni di CO2 che mette a rischio i nativi del Kenya

Nella parte settentrionale del Kenya la sopravvivenza delle comunità indigene Samburu, Masai, Borana e Rendille – e molte altre...

Il vero costo del lusso (la follia dietro la perfezione)

Quando si parla d’impatto ambientale della moda, si punta immediatamente il dito sul mondo del fast fashion. Giustamente. Un...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI