venerdì 7 Ottobre 2022

Scuola: cortei in 40 città italiane

Questa mattina studenti di tutta Italia sono scesi in piazza contro il sistema scolastico attuale. Tema principale della protesta è l’alternanza scuola-lavoro, teatro della morte di Lorenzo Parelli e Giuseppe Lenoci (18 e 16 anni). Si aggiunge poi la rivendicazione di una maggiore sicurezza degli istituti scolastici, di una più rilevante attenzione al tema dell’ambiente e della salute, fisica e psicologica. Si registrano cortei a Napoli, Milano, Torino, Bari, Palermo e in altre decine di città. A Roma, invece, alle 18 avverrà l’apertura degli Stati Generali della scuola, con la partecipazione di migliaia di studenti e diverse associazioni.

Ultime notizie

La Colombia tenta la strada della pace con i guerriglieri dell’ELN

Con una stretta di mano Antonio Garcia, rappresentate dell'Ejército de Liberación Nacional (Esercito di Liberazione Nazionale - ELN), e...

Intelligence USA: a uccidere Darya Dugina è stato il governo ucraino

Dietro all’attentato del 20 agosto scorso che ha portato alla morte di Darya Dugina, figlia del filosofo russo Aleksandr...

La siccità spinge il Kenya a cedere alle colture OGM

A causa della peggiore siccità degli ultimi 40 anni, il Kenya si è trovato costretto a revocare il divieto...

“Posso consacrare armi, ma non amore vero”: don Mignani sospeso perché benedice i gay

Sospeso a divinis dal Ministero della Curia Vescovile di La Spezia il sacerdote don Giulio Mignani, per avere adottato...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI