venerdì 7 Ottobre 2022

Omicidio ambasciatore Attanasio: due persone arrestate in Congo

Nella Repubblica democratica del Congo due uomini ieri sono stati arrestati in quanto sospettati di aver ucciso l’ambasciatore italiano Luca Attanasio lo scorso mese di febbraio in una imboscata a nord di Goma, dove hanno perso la vita anche il carabiniere Vittorio Iacovacci e l’autista congolese Mustafa Milambo. A riportarlo è l’agenzia di stampa Associated Press, la quale fa sapere che secondo quanto affermato dal generale Aba Van Ang – commissario di polizia nella provincia del Nord Kivu – l’ambasciatore Luca Attanasio sarebbe stato ucciso nel tentativo fallito di rapirlo a scopo di riscatto. L’agenzia, però, comunica altresì che il principale sospettato dell’omicidio dell’ambasciatore, un uomo noto con il nome di Aspirant, sia ancora in fuga.

Ultime notizie

La Colombia tenta la strada della pace con i guerriglieri dell’ELN

Con una stretta di mano Antonio Garcia, rappresentate dell'Ejército de Liberación Nacional (Esercito di Liberazione Nazionale - ELN), e...

Intelligence USA: a uccidere Darya Dugina è stato il governo ucraino

Dietro all’attentato del 20 agosto scorso che ha portato alla morte di Darya Dugina, figlia del filosofo russo Aleksandr...

La siccità spinge il Kenya a cedere alle colture OGM

A causa della peggiore siccità degli ultimi 40 anni, il Kenya si è trovato costretto a revocare il divieto...

“Posso consacrare armi, ma non amore vero”: don Mignani sospeso perché benedice i gay

Sospeso a divinis dal Ministero della Curia Vescovile di La Spezia il sacerdote don Giulio Mignani, per avere adottato...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI