domenica 23 Gennaio 2022

Russia: Ue proroga sanzioni economiche per situazione in Ucraina

L’Unione europea ha deciso oggi di prorogare di sei mesi, fino al 31 luglio 2022, le misure restrittive attualmente destinate a specifici settori economici della Federazione russa a causa della destabilizzazione dell’Ucraina: a comunicarlo è il Consiglio dell’Unione europea, il quale tramite una nota fa sapere che tale decisione fa seguito all’ultima valutazione dello stato di attuazione degli accordi di Minsk tenutasi presso il Consiglio Europeo il 16 dicembre 2021. «Alla luce del fatto che la Russia non ha attuato completamente questi accordi, i leader dell’UE hanno deciso all’unanimità di rinnovare le sanzioni economiche in vigore contro il paese», si legge nel comunicato.

Ultime notizie

Trasporto di animali vivi: il Parlamento UE vota una normativa deludente

Il Parlamento europeo ha recentemente adottato, con 557 voti favorevoli, 55 contrari e 78 astenuti, una risoluzione non legislativa...

Cibo UMAMI: il primo inganno delle multinazionali del cibo

Umami è una parola in lingua giapponese che significa "saporito, delizioso” e che identifica uno dei 6 gusti fondamentali...

La Lombardia istituisce lo psicologo di base gratuito

Il 18 gennaio 2022, il Consiglio Regionale Lombardo ha approvato all'unanimità la mozione in merito all'inserimento della figura dello...

La scienza ai tempi del Draghistan

Con le nuove regole emanate ieri in Italia ai non vaccinati sarà impedito non solo accedere a qualsiasi sembianza...