venerdì 7 Ottobre 2022

Etiopia, ONU istituirà commissione per indagare su atrocità Tigray

Il Consiglio Onu dei diritti ha approvato, nel corso di una sessione speciale, una risoluzione per istituire una commissione indipendente che indaghi sulle atrocità commesse nel contesto del conflitto del Tigray, tutt’ora in corso. Si stima che 9 persone su 10 nella regione abbiano bisogno di assistenza umanitaria e 400 mila circa stiano vivendo la carestia, in un contesto dove l’escalation di violenze non si arresta. La commissione sarà incaricata di indagare le violazioni dei diritti umani e raccogliere le prove per individuare i responsabili. Il conflitto, scoppiato il 3 novembre 2020 e nel quale è comprovato l’uso sistematico di violenze come lo stupro di guerra, ha causato decine di migliaia di morti e sfollati tra la popolazione civile del Tigray.

Ultime notizie

“Posso consacrare armi, ma non amore vero”: don Mignani sospeso perché benedice i gay

Sospeso a divinis dal Ministero della Curia Vescovile di La Spezia il sacerdote don Giulio Mignani, per avere adottato...

Moody’s avvisa l’Italia: “Probabilmente vi declasseremo, ma con le riforme forse no”

L’agenzia di valutazione Moody’s, in un report di recente pubblicazione, è tornata ad avvertire l’Italia sul rischio di declassamento...

L’Italia invia altre armi all’Ucraina, senza voto parlamentare

Sono emerse le prime indiscrezioni riguardo la tipologia di armi inviate all'Ucraina dall'Italia, dopo che due giorni fa il...

Come leggere le etichette dei cibi: poche regole, ma buone

Senza un minimo di preparazione, fare la spesa assomiglia a un gioco d’azzardo in cui le probabilità di mettere...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI