martedì 23 Aprile 2024

Ecuador, Corte Costituzionale si reca in territori indigeni: prima volta nella storia

Per la prima volta nella storia la Corte Costituzionale dell’Ecuador si è recata in territori indigeni per tenere un’udienza. Secondo la Costituzione ecuadoriana, infatti, prima di poter procedere con attività estrattive o di costruzione nelle terre indigene o nei loro pressi è necessario ottenere il consenso previo, libero e informato dei gruppi indigeni locali. Tuttavia normalmente per questi gruppi è molto difficile raggiungere le città, e a recarsi a tali udienze sono di norma pochi rappresentanti della comunità. L’iniziativa della Corte ha reso possibile all’intera comunità di indigeni Cofan, nell’Amazzonia settentrionale, di partecipare alla discussione sulle loro terre, rendendo il sistema giudiziario più accessibile.

Ultime notizie

L’utilizzo di nuove zanzariere speciali ha evitato 13 milioni di casi di malaria

Buone notizie per la lotta contro la malaria nel continente nero. Il Fondo globale per la lotta all'AIDS, alla...

Le spese militari globali hanno raggiunto il record di 2440 miliardi in un anno

Nel 2023 la spesa militare mondiale ha raggiunto il massimo storico di 2.443 miliardi di dollari, con un aumento...

La guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina

Tra USA e Cina è in corso ormai da lungo tempo una guerra commerciale che trova poco spazio sulle...

Gli indipendentisti hanno dominato le elezioni nei Paesi Baschi

Nel fine settimana si sono svolte le elezioni della regione autonoma spagnola dei Paesi Baschi, dove come ampiamente previsto...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI