domenica 28 Novembre 2021

Crotone, sequestrato intero villaggio turistico per abusi edilizi

La Procura della Repubblica di Crotone ha disposto il sequestro preventivo dell’intero villaggio turistico Marinella di Isola Capo Rizzuto a causa di presunti abusi edilizi. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri del Nucleo operativo ecologico per la Tutela Ambientale e la Transizione Ecologica (Noe). Al posto di strutture mobili ne sarebbero state infatti realizzate di permanenti: il valore totale delle opere edilizie abusive (che comprende 25 villette, strade, aree docce e piscine) è di 2,5 milioni di euro. Ai 30 indagati vengono contestati reati di lottizzazione abusiva in aree sottoposte a vincolo paesaggistico, realizzazione di opere in senza i permessi necessari, falsità ideologica nei certificati, falso e scarico abusivo di reflui industriali.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...