domenica 28 Novembre 2021

Gazprom comincia a pompare gas per Europa

L’azienda energetica russa Gazprom ha annunciato di aver cominciato a pompare gas in cinque depositi sotterranei europei per questo mese. Lo riporta l’agenzia giornalistica AGI. La Russia si era infatti impegnata a rifornire gli stoccaggi europei a partire dalla giornata di ieri, dopo l’impennata delle quotazioni del gas di ottobre, ma nulla si era mosso, causando un aumento dei prezzi del 10%. Dopo la ripresa dei rifornimenti, i prezzi di riferimento del gas sono subito calati del 3%. A causa delle scorte basse, che hanno causato impennate nei prezzi, e della ripresa della domanda con l’uscita dalla crisi economica dovuta alla pandemia, il mercato del gas europeo ed asiatico si trova in una situazione di forte pressione dall’inizio dell’anno.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...