sabato 27 Novembre 2021

Patrik Zaki sarà trasferito in una nuova prigione ignota

Patrik Zaki verrà trasferito in un nuovo carcere a causa della chiusura della struttura di Tora. Lo ha comunicato lui stesso alla famiglia nel corso di una recente visita. Lo studente bolognese, di origini egiziane, è stato incarcerato in regime di custodia cautelare a febbraio 2020. Non si conosce il luogo in cui verrà trasferito, in quanto nessuna comunicazione ufficiale è ancora stata fatta dal carcere né è stato notificato il trasferimento alla famiglia di Zaki o al suo avvocato. La notizia arriva a poche settimane dall’udienza fissata per il 7 dicembre di fronte alla Corte di Mansoura.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...