sabato 2 Luglio 2022

Palermo, maxioperazione antidroga: 58 misure cautelari

I Carabinieri di Palermo, coordinati dal procuratore aggiunto Salvatore De Luca, hanno portato a termine una maxi operazione antidroga nel quartiere Sperone, periferia orientale della città, eseguendo 58 misure cautelari (37 persone in carcere, 20 ai domiciliari e un obbligo di presentazione alla pg). Si tratta delle reti di spaccio più estese del Sud Italia, che vedeva interi nuclei familiari coinvolti, minori inclusi. Le donne svolgevano ruoli cruciali di coordinamento delle attività e contabilità, e sarebbero dovute subentrare al potere in caso di arresto di uno dei capi. La droga veniva nascosta all’interno degli appartamenti e dei condomini: il profitto stimato è di circa un milione e mezzo di euro all’anno.

Ultime notizie

La NATO ha rivelato le politiche strategiche per i prossimi dieci anni

Dopo la chiusura del vertice NATO di Madrid, è il momento di fare un punto. Il summit è stato...

Alluminio, litio e zinco: la Cina conquista le scorte mondiali per l’auto elettrica

Recentemente, il Parlamento europeo ha votato la messa al bando della vendita di auto diesel e benzina dal 2035...

Combattere inquinamento e caro vita con i treni a basso costo: l’esempio della Germania

In Germania da inizio mese sono stati venduti 21 milioni di abbonamenti per i mezzi pubblici, da treni a...

La forzatura del governo sull’uso del POS è un nuovo regalo alle banche

Da ieri, 30 giugno, è scattato in Italia l'obbligo di POS per i commercianti, prestatori di servizi e professionisti....

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI