domenica 23 Giugno 2024

Yemen, missili houthi contro scuola e moschea: almeno 10 morti

Almeno 10 civili sono rimasti uccisi e altri 29 feriti in seguito a un attacco houthi con missili balistici, che hanno colpito una moschea e una scuola religiosa nella provincia yemenita di Marib. Molte delle vittime sono donne e bambini. I combattimenti tra houthi e forze governative si stanno intensificando negli ultimi mesi, causando a settembre 10mila sfollati a Marib, ultima fortezza del governo riconosciuto a livello internazionale. L’offensiva degli Houthi, che sostengono di star combattendo un sistema corrotto e l’aggressione straniera, complica sempre più la possibilità di raggiungere accordi di pace internazionali. L’ONU ha definito la guerra in Yemen come la peggiore crisi umanitaria del mondo, con oltre 16 milioni di persone che soffrono la fame.

Ultime notizie

Il World Economic Forum ha pubblicato il proprio piano per la “transizione alimentare”

Il World Economic Forum (WEF) ha stilato una sorta di piano relativo alla cosiddetta “transizione alimentare” che prevede il...

Il vero potere è l’ascolto

Quattro anni dopo, non è poco. A pensarci bene, quello che è stato impedito nel tempo del lockdown è...

L’Armenia ha riconosciuto lo Stato di Palestina

Venerdì 21 giugno il Ministero degli Esteri dell’Armenia ha rilasciato una dichiarazione in cui annuncia il riconoscimento dello Stato...

Cassol, il piccolo borgo veneto in rivolta contro le antenne 5G

Nel piccolo borgo di Cassol, frazione di Santa Giustina, in provincia di Belluno, i residenti non ne vogliono sapere...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI