domenica 28 Novembre 2021

Yemen, missili houthi contro scuola e moschea: almeno 10 morti

Almeno 10 civili sono rimasti uccisi e altri 29 feriti in seguito a un attacco houthi con missili balistici, che hanno colpito una moschea e una scuola religiosa nella provincia yemenita di Marib. Molte delle vittime sono donne e bambini. I combattimenti tra houthi e forze governative si stanno intensificando negli ultimi mesi, causando a settembre 10mila sfollati a Marib, ultima fortezza del governo riconosciuto a livello internazionale. L’offensiva degli Houthi, che sostengono di star combattendo un sistema corrotto e l’aggressione straniera, complica sempre più la possibilità di raggiungere accordi di pace internazionali. L’ONU ha definito la guerra in Yemen come la peggiore crisi umanitaria del mondo, con oltre 16 milioni di persone che soffrono la fame.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...