domenica 28 Novembre 2021

Erdogan non prenderà parte alla Cop26

Il presidente turco Erdogan non presenzierà alla Cop26, dove avrebbe dovuto spiegare come la Turchia intenderà ridurre le emissioni nel rispetto degli Accordi di Parigi. Non sono state fornite spiegazioni ufficiali. La presenza del ministro turco per l’ambiente Murat Kurum dovrebbe essere confermata. La Turchia è l’ultimo Paese del G20 ad aver ratificato per intero gli Accordi di Parigi, il mese scorso. Questo perché Erdogan ritiene di non rientrare tra i Paesi “sviluppati” e non potere perciò rispettare gli obiettivi fissati a Parigi nel 2015: per tale motivo il mese scorso Banca Mondiale, Francia e Germania hanno stanziato 3,2 miliardi di dollari, soprattutto in prestiti, per finanziare il raggiungimento degli obiettivi sul clima da parte dello Stato turco.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...