domenica 28 Novembre 2021

Ssn, ok contratti a precari assunti durante la pandemia

Il Cdm ha dato il via libera al Servizio sanitario nazionale per l’assunzione del personale sanitario assunto con contratti a tempo determinato per far fronte all’emergenza della pandemia da Covid-19. Si tratta, secondo il presidente della Fiaso Giovanni Migliore, di 53 mila operatori tra medici, infermieri e operatori sanitari, che potranno così vedere stabilizzata la propria posizione lavorativa. La manovra prevede anche un aumento a 12mila euro all’anno per le borse di studio degli specializzandi in medicina.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...