sabato 27 Novembre 2021

Obbligo Green pass, a Trieste già un migliaio a manifestare

Davanti al Varco 4 del porto di Trieste si sono già ritrovate circa un migliaio di persone per manifestare contro l’introduzione, a partire da oggi 15 ottobre, dell’obbligo di green pass sul posto di lavoro. Tra di loro anche molti che non sono lavoratori portuali. Il leader della protesta Stefano Puzzer ribadisce che non si tratta di un blocco e chi volesse recarsi sul posto di lavoro è libero di farlo: intanto, però, molti camion giunti al porto invertono la marcia una volta vista la folla. Lo sciopero è stato dichiarato illegittimo dalla Commissione di Garanzia e si configura l’ipotesi di reato per chi vi prenda parte.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...