sabato 2 Luglio 2022

Cina, piogge torrenziali nello Shanxi: disagi per quasi due milioni di persone

Nella provincia cinese dello Shanxi le forti piogge, che proseguono da più di una settimana, hanno causato lo sfollamento di più di 120mila persone, 190mila ettari di coltivazioni danneggiate e all’incirca 17mila abitazioni danneggiate, secondo quanto riportato dal Global Times. Il totale delle vittime è incerto, ma l’alluvione ha una portata maggiore di quella che ha colpito in estate la provincia di Henan, causando 300 vittime. Nella città di Taiyuan i soccorritori viaggiano su gommoni gonfiabili, chiamando i superstiti con megafoni. I soccorritori hanno sottolineato come gli eventi metereologici estremi siano sempre più frequenti in anni recenti, per cui è necessario studiare nuove strategie per farvi fronte.

Ultime notizie

La NATO ha rivelato le politiche strategiche per i prossimi dieci anni

Dopo la chiusura del vertice NATO di Madrid, è il momento di fare un punto. Il summit è stato...

Alluminio, litio e zinco: la Cina conquista le scorte mondiali per l’auto elettrica

Recentemente, il Parlamento europeo ha votato la messa al bando della vendita di auto diesel e benzina dal 2035...

Combattere inquinamento e caro vita con i treni a basso costo: l’esempio della Germania

In Germania da inizio mese sono stati venduti 21 milioni di abbonamenti per i mezzi pubblici, da treni a...

La forzatura del governo sull’uso del POS è un nuovo regalo alle banche

Da ieri, 30 giugno, è scattato in Italia l'obbligo di POS per i commercianti, prestatori di servizi e professionisti....

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI