giovedì 9 Dicembre 2021

Patrick Zaki ancora in carcere: processo aggiornato al 28 settembre

È stato aggiornato al 28 settembre il processo che si svolge a Mansura nei confronti di Patrick Zaki, l’attivista per i diritti umani e studente dell’Università di Bologna detenuto in Egitto da più di un anno. Egli resterà dunque in manette fino a questa data. A testimoniarlo è stata l’agenzia di stampa ANSA, secondo cui l’annuncio è stato dato da un poliziotto al termine della prima udienza tenutasi nella giornata di oggi. Quest’ultima è durata 5 minuti e Zaki, ammanettato nella gabbia degli imputati, ha in sostanza affermato di essere stato detenuto per un periodo di tempo maggiore di quello previsto dalla legge per i reati minori di cui è attualmente accusato.

Ultime notizie

La Nuova Zelanda lancia la coalizione contro i robot killer

Mezzi blindati dotati di cannoni, droni volanti che si lanciano a grande velocità contro i nemici in fuga, battelli...

Non si vive di sola pasta: le alternative giuste per variare

Siamo italiani, amiamo la pasta e si sa. Da sempre medici e nutrizionisti continuano a ripetere che la pasta...

“Basta bugie sulle etichette”: l’inganno della legge italiana sul benessere animale

I prodotti provenienti dagli allevamenti intensivi di suini, dove viene praticato il taglio sistematico della coda agli animali e...

Il Congo, le miniere di cobalto e la geopolitica della transizione energetica

Il Congo è al centro della geopolitica della transizione energetica e sempre più lo sarà negli anni a venire....