fbpx
sabato 25 Settembre 2021

Repubblica Democratica del Congo: almeno trenta vittime dopo un attacco

Questo fine settimana, almeno trenta persone sono rimaste uccise dopo un attacco da parte – come accusa la popolazione vittima delle violenze – delle Forze Democratiche Alleate (ADF) di ispirazione islamica; il massacro è avvenuto nella provincia dell’Ituri, regione nord-orientale della Repubblica Democratica del Congo. La notizia è stata diffusa da alcuni testimoni del luogo all’agenzia Reuters. Quello descritto è il secondo attacco in pochi giorni: il primo settembre, molti civili sono rimasti ostaggio e quattro sono rimasti uccisi quando le ADF hanno teso un’imboscata a un convoglio al Nord-Ovest della Repubblica Democratica del Congo.

Ultime notizie

Tanzania, il governo vuole sfrattare i Masai per far posto al turismo

La popolazione dei Masai abita nel nord della Tanzania, in quello che oggi è il "Parco di Ngorongoro", da...

I vaccini sono in scadenza? Pfizer allunga la data di validità

In Israele, Pfizer ha accettato di prolungare la data di scadenza di circa 60.000 dosi dei suoi vaccini anti...

La censura di Facebook si abbatte su L’Indipendente: ma la fake news è la loro

Secondo gli algoritmi di Facebook, L'Indipendente avrebbe pubblicato una notizia falsa. A farcelo sapere la stessa bigtech oscurando la...

Pericolosi giochi di guerra nell’Indo-Pacifico: tutti contro la Cina sotto la regia Usa

Per contrastare il crescente potere militare della Cina, numerose nazioni asiatiche e non, per lo più sotto l'influenza degli...