fbpx
venerdì 17 Settembre 2021

Stop ai tamponi gratis in Veneto, la scelta di Zaia

Per Luca Zaia l’accesso diretto e libero ai tamponi ha rappresentato per molti «L’occasione per uscire senza bisogno di vaccinazione».  Motivo per cui, il Presidente della Regione Veneto ha deciso che da oggi, 10 agosto, chi sarà intenzionato a fare il tampone dovrà tornare a pagare, con una spesa che va da 8 ai 22 euro. I cambiamenti rispetto alla gratuità del tampone in Veneto sono stati messi in atto dall’introduzione dell’obbligo del Green Pass. Infatti, Zaia ha sottolineato quanto il tampone fosse diventato una scusa per uscire comunque, anche senza essersi vaccinati. «C’è stato l’assalto alla diligenza», precisa Luca Zaia, che spiega «Venerdì abbiamo dovuto fare 52mila tamponi».

Ultime notizie

La Nigeria al centro della strategia anti-cinese degli Usa in Africa

La Nigeria risulta essere sempre di più sotto l’influenza e il controllo statunitense: lo dimostrano gli avvenimenti, oltre che...

Migranti, la Corte dei conti europea vuole più rimpatri

Lunedì 13 settembre, la Corte dei conti europea (ECA) ha pubblicato un report che è passato relativamente in sordina,...

In Italia il Green Pass più restrittivo d’Europa: come funziona negli altri paesi

Ieri in Italia è stata ufficialmente approvata l'estensione generalizzata della Certificazione verde COVID-19 con il sì alla fiducia da...

Singapore: laboratorio mondiale di controllo e sorveglianza

Alla fine del Settecento, il giurista britannico Jeremy Bentham si era ritagliato del tempo per progettare un'architettura di sorveglianza...