fbpx
lunedì 20 Settembre 2021

Bergamo: protesta familiari vittime Covid contro Commissione d’inchiesta

A Bergamo, questa mattina una sessantina di familiari delle vittime del Covid hanno manifestato contro il nuovo ruolo assegnato alla Commissione parlamentare d’inchiesta sulla pandemia, che si dovrà occupare solo di quanto avvenuto prima del 30 gennaio 2020, giorno precedente alla dichiarazione di emergenza nazionale. I familiari si sono ritrovati davanti a Palazzo Frizzoni, sede del municipio della città, ed hanno esposto striscioni con la scritta “#sereni” in segno di protesta. Inoltre, molti di loro hanno mostrato la foto dei loro cari deceduti a causa del Covid.

Ultime notizie

L’Australia usa il riconoscimento facciale per sorvegliare la quarantena

La tecnologia aiuta non poco a migliorare la vita e a semplificare alcune procedure, tuttavia ogni novità comporta insidie...

I talebani istituiscono il ministero per la “prevenzione del vizio” al posto di quello delle donne

A Kabul è stato chiuso il ministero per gli affari femminili. Al suo posto è sorto il ministero "per...

Dal Governo altri 20 milioni a radio e tv locali per “informare” sul Covid-19

Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti ha firmato il decreto che destina altri 20 milioni di euro in...

Per proteggere l’ambiente è ora di ripensare il commercio marittimo

Il commercio via mare non è stato abbastanza presente nell'importante dibattito sulla riduzione delle emissioni globali, motivo che ha...