fbpx
sabato 23 Ottobre 2021

Turchia sempre più autoritaria: il partito filo-curdo potrebbe essere messo fuori legge

Il Partito Democratico dei Popoli (HDP), fondato nel 2012 con l’unione degli elementi socialisti turchi con forze filo-curde, terzo schieramento nel panorama politico del Paese, potrebbe presto essere fuori legge: è quanto deciso dalla Corte costituzionale turca che ha accettato l’incriminazione posta dal procuratore capo Bekir Sahin. Nella causa, Sahin ha affermato che l’HDP è un partito antidemocratico e colluso con il Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK), considerata come organizzazione terroristica da Turchia, Stati Uniti, Unione Europea e altre nazioni.

A chi ha mosso accuse di soppressione della democrazia, Sahin ha risposto che era necessaria un’azione contro l’HDP poiché coinvolto in «attività volte a distruggere e abolire l’unità indivisibile dello stato». Sahin ha giustificato l’atto d’accusa citando il rifiuto dell’HDP di condannare il PKK e le sue attività, che il governo turco considera di stampo terroristico.

L’HDP, che conta 55 seggi in Parlamento, nega qualsiasi legame con il PKK, che dal 1984 è in guerra contro lo stato per l’autonomia del sudest anatolico a maggioranza curda. Da quando è stato fondato, l’HDP ha rappresentato un elevato fattore di rischio per l’AKP del premier turco Recep Tayyip Erdoğan. Per questo, il partito socialista e filo-curdo ha visto decimare la sua classe dirigente in maniera impressionante: un centinaio di sindaci sono stati rimossi e molti di questi sono finiti dietro le sbarre, assieme a circa ventimila tra dirigenti e semplici militanti oltre a 14 parlamentari.

[di Michele Manfrin]

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiano né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di “The Week” prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati