lunedì 5 Dicembre 2022

Caso Report: la Rai ricorre al Consiglio di Stato

Ieri la sentenza del Tar che – un attacco senza precedenti all’informazione in Italia – impone alla trasmissione Report di consegnare gli atti relativi a un’inchiesta andata in onda nell’ottobre scorso e la dura reazione del direttore della trasmissione, Sigfrido Ranucci, che ha dichiarato «Report non svelerà le proprie fonti, non lo faremo neppure da morti. Devono venire a prenderle con l’esercito». Oggi la Rai scende in campo al fianco della propria trasmissione d’inchiesta e annuncia il ricorso al Consiglio di Stato.

Ultime notizie

La lotta dei genitori di Beatrice contro una scuola che ancora esclude i disabili

Una nuova petizione apparsa su Change.org ha dato luce a un’ingiustizia che caratterizza le scuole italiane e riguarda gli...

Come funziona, realmente, il sistema di potere in Cina

Tutti quanti sappiamo che la Cina è una potenza con la quale fare i conti e che sta prendendo...

L’Italia nazionalizza la raffineria russa Lukoil per salvarsi dalle sanzioni

La raffineria Isab di Priolo, di proprietà della compagnia russa Lukoil, è stata nazionalizzata dal Governo guidato da Giorgia...

Stupro come strategia dell’esercito russo: l’inviata ONU ammette la fakenews

Un elemento comune alla propaganda bellica che si ripete con lo stesso identico schema dall’Iraq alla Libia, dalla Siria...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI