sabato 12 Giugno 2021

‘Ndrangheta: 11 misure cautelari in Calabria

Questa mattina i carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito, a Taurianova e Cinquefrondi (RC), un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip nei confronti di 11 individui. Questi ultimi, che si ritiene abbiano preso parte o comunque favorito le cosche Zagari-Fazzalari e Avignone di Taurianova, sono stati accusati a vario titolo di: associazione mafiosa, estorsione, detenzione illegale di armi (anche da guerra) e sostituzione di persona, aggravate da metodo e finalità mafiose. L’esecuzione dell’ordinanza è arrivata in seguito alle indagini , coordinate dalla Dda reggina, nell’ambito dell’operazione denominata “Spes contra Spem”.

Ultime notizie

Open Day vaccinali: gli “esperti” del CTS hanno parecchio da spiegare

Il Comitato tecnico scientifico (CTS) aveva dato il via libera agli Open Day per i giovani con i vaccini...

Detenuti palestinesi brutalmente torturati nelle carceri: un video incastra Israele

Nel marzo del 2019 all'interno del carcere israeliano di Ketziot, situato nel deserto del Negev, 55 detenuti palestinesi (tra...

Il Parlamento europeo ha votato lo stop agli allevamenti in gabbia

Il Parlamento europeo ha approvato, con 558 voti favorevoli, 37 contrari e 85 astensioni, una risoluzione con la quale...

I droni stanno imparando ad ascoltare le richieste di aiuto

In un mondo in cui i droni hanno sempre più un ruolo determinante sul campo di battaglia, la Acoustical...