fbpx
venerdì 15 Ottobre 2021

Cannabis medica: assolto Walter De Benedetto

Il tribunale di Arezzo ha assolto Walter De Benedetto, l’uomo di 58 anni malato di artrite reumatoide imputato in un processo poiché coltivava cannabis nel giardino della propria abitazione. Egli aveva sempre sostenuto di utilizzare la pianta a scopo terapeutico in quanto, come dichiarato anche dal suo legale, «le dosi fornitegli dall’Asl non bastavano alla sua cura». «Sono soddisfatto, non solo per me ma anche per tutti coloro che hanno le mie stesse difficoltà, perché è stato affermato il principio del diritto di cura con la cannabis», ha affermato De Benedetto.

Ultime notizie

L’Italia è l’unico Paese europeo dove si guadagna meno di 30 anni fa

L'Italia è l'unico Paese europeo in cui, a partire dal 1990, lo stipendio medio dei lavoratori è diminuito: lo...

Valle del Kashmir: riesplodono le violenze al confine tra India e Pakistan

Negli ultimi giorni la valle del Kashmir, unica regione dell'India a maggioranza musulmana contesa da oltre settant’anni da India...

Ecuador, le comunità locali in lotta da 300 giorni per fermare l’estrazione mineraria

È ormai dal Natale 2020 che gli abitanti di Pacto, territorio situato in Ecuador, protestano con tende e posti...

Fortezza Europa: il vecchio continente si accoda alla “moda” dei muri anti-migranti

In una lettera inviata alla Commissione Europea il 7 ottobre scorso, i ministri dell'interno di 12 Stati Membri hanno...