domenica 13 Giugno 2021

Cannabis medica: assolto Walter De Benedetto

Il tribunale di Arezzo ha assolto Walter De Benedetto, l’uomo di 58 anni malato di artrite reumatoide imputato in un processo poiché coltivava cannabis nel giardino della propria abitazione. Egli aveva sempre sostenuto di utilizzare la pianta a scopo terapeutico in quanto, come dichiarato anche dal suo legale, «le dosi fornitegli dall’Asl non bastavano alla sua cura». «Sono soddisfatto, non solo per me ma anche per tutti coloro che hanno le mie stesse difficoltà, perché è stato affermato il principio del diritto di cura con la cannabis», ha affermato De Benedetto.

Ultime notizie

Il Referendum tradito, dieci anni dopo l’acqua non sfugge al profitto

Esattamente 10 anni fa, oltre 26 milioni di cittadini italiani sancirono che l’acqua avrebbe dovuto essere un bene pubblico...

Nella pandemia l’Occidente scivola verso l’autoritarismo: l’esempio inglese

Si susseguono le proteste in tutta la Gran Bretagna contro quello che è stato definito "disegno di legge anti-protesta"...

L’Indonesia proteggerà le foreste di mangrovie: sono fondamentali per l’ambiente

L’Indonesia è la terra che possiede più foreste di mangrovie al mondo. Le 17.500 isole del paese ne ospitano...

Open Day vaccinali: gli “esperti” del CTS hanno parecchio da spiegare

Il Comitato tecnico scientifico (CTS) aveva dato il via libera agli Open Day per i giovani con i vaccini...