martedì 18 Giugno 2024

USA: due leader dei Proud Boys in carcere

Un giudice federale ha ordinato che Ethan Nordean, di Washington, e Joseph Biggs, della Florida, siano condotti in carcere in attesa del processo sui fatti del Congresso dello scorso 6 gennaio. I due, appartenenti al gruppo denominato “Proud Boys”, insieme ad altri due leder locali del movimento, sono accusati di cospirazione ai danni della certificazione delle elezioni del 2020 e di aver organizzato e guidato decine di attivisti e militanti nell’assedio di Capitol Hill.

Ultime notizie

Secondo una ricerca i cibi ultraprocessati causano 350.000 morti l’anno in Europa

I cibi ultraprocessati causano centinaia di migliaia di morti ogni anno in Europa. Nello specifico, il consumo eccessivo di...

Lo Stato del Maryland ha annullato oltre 175mila condanne per cannabis

Con un ordine esecutivo firmato nella mattinata di ieri, 17 giugno, il governatore dello stato americano del Maryland, Wes...

L’Italia finanzia la guerra israeliana acquistando i missili utilizzati a Gaza

Cinque minuti netti: tanto il tempo che la Commissione Difesa della Camera dei Deputati ha impiegato per dibattere sullo...

Italia: diecimila firme in Parlamento contro gli esperimenti di “cloud seeding”

Il Comitato Nazionale Moratoria Geoingegneria ha depositato più di 10mila firme per una petizione che chiede che venga vietato...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI