domenica 28 Novembre 2021

Albania, estradato boss del narcotraffico

Il latitante Mateo Gjepali, è stato arrestato in Albania ed estradato. L’elemento di spicco del narcotraffico nel Nord Italia è stato localizzato grazie alla collaborazione tra polizia di Stato, Scip e forze di polizia albanesi. Su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale. E’ il secondo trafficante arrestato nell’ambito dell’operazione antidroga, “Pike“. Assieme al cugino Gazmend Gjepali e ad una terza persona, è accusato di detenzione di oltre 40 kg di eroina e armi trovate in una casa di Ravenna.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...