giovedì 9 Dicembre 2021

Usa: Senato conferma Avril Haines, prima donna capo dell’intelligence

Il Senato americano ha approvato la nomina di Avril Haines, proposta da Joe Biden, rendendola la prima donna a dirigere l’intelligence nazionale. Il voto è terminato 84-10, con tutti i “no” provenienti dai repubblicani.

La ex numero 2 della Central intelligence agency (Cia), 51 anni, supervisionerà e coordinerà le attività di Cia, National security agency (Nsa) e di altre 15 agenzie di intelligence Usa.

Ultime notizie

La Nuova Zelanda lancia la coalizione contro i robot killer

Mezzi blindati dotati di cannoni, droni volanti che si lanciano a grande velocità contro i nemici in fuga, battelli...

Non si vive di sola pasta: le alternative giuste per variare

Siamo italiani, amiamo la pasta e si sa. Da sempre medici e nutrizionisti continuano a ripetere che la pasta...

“Basta bugie sulle etichette”: l’inganno della legge italiana sul benessere animale

I prodotti provenienti dagli allevamenti intensivi di suini, dove viene praticato il taglio sistematico della coda agli animali e...

Il Congo, le miniere di cobalto e la geopolitica della transizione energetica

Il Congo è al centro della geopolitica della transizione energetica e sempre più lo sarà negli anni a venire....