martedì 7 Febbraio 2023

Usa, giustiziata la prima donna dopo 70 anni

Lisa Montgomery è stata giustiziata, è la prima esecuzione di una detenuta negli Usa in quasi 70 anni. La sua esecuzione era stata sospesa ieri per consentire una perizia psichiatrica, circostanza che aveva fatto sperare in uno stop della pena capitale. La donna è stata uccisa con una iniezione letale nel carcere federale di Terre Haute, nell’Indiana. Era stata condannata per l’omicidio di Bobbie Jo Stinnett nel 2004, aveva usato una corda per strangolarla per poi asportarle la bambina che portava in grembo. Per i legali aveva “mostrato in modo chiaro la sua incapacità mentale”

Ultime notizie

Tangentopoli europea: ora spuntano anche i lobbisti dall’Azerbaigian

Per quanto concerne la tangentopoli europea si continua a parlare di Qatargate nonostante che nelle indagini - ancora in...

Il Covid volge al termine? Pfizer vara il piano per confermare profitti record

Dopo aver incassato profitti da capogiro nel 2022 grazie alla vendita del suo vaccino anti-Covid a mRna, il colosso...

Al via il maggior sciopero dei lavoratori sanitari nella storia del Regno Unito

Nel Regno Unito, decine di migliaia di lavoratori sanitari sono scesi in piazza per protestare contro l'inflazione che da...

L’Australia autorizza MDMA e funghi allucinogeni per trattare le malattie mentali

Lo scorso venerdì la Therapeutic Goods Administration (TGA), l'organo governativo australiano responsabile della regolamentazione dei farmaci, ha annunciato che...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI