lunedì 28 Novembre 2022

M5S, un gruppo di Hacker sfida Casaleggio: ecco Open Russeau

Open Russeau è il nuovo software libero per le votazioni digitali che debutterà entro il 4 ottobre. Il software è stato sviluppato da un gruppo di esperti hacker. Il team ha spiegato di aver solo collegato la piattaforma Russeau con l’app open source ‘Decidim‘, già in uso nella città di Barcellona.

Il Movimento 5 stelle vuole “strappare” il controllo della piattaforma dall’Associazione Russeau, attualmente finanziata da ogni elettore grillino con 300 euro mensili. Ma il presidente dell’Associazione Russeau Davide Casaleggio, non è affatto d’accordo, ha definito il nuovo software inadeguato per il sistema di voto elettorale italiano, spiegando che Russeau ha personalizzazioni tali da
poter permettere, qual ora ci fosse un’elezione Regionale, di far votare solo i cittadini di quella regione e altre caratteristiche fondamentali per il successo del software mancanti a ‘Decidim’.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI