mercoledì 29 Giugno 2022

Bloccato da un giudice il tentativo di Trump di bannare TikTok

Un giudice distrettuale degli Usa ha effettuato un intervento per bloccare un ordine del governo che proibisce il download di TikTok dagli app store degli americani. La scorsa settimana, un altro in California ha bloccato un ordine simile dell’app WeChat.
Il giudice Carl Nichols ha emesso un’ingiunzione preliminare poco prima che il divieto entrasse in vigore domenica 27 ottobre, che consentirebbe all’app di essere ancora in offerta negli store. All’inizio della giornata, Nichols ha consentito un’udienza di 90 minuti, durante la quale un avvocato che rappresentava TikTok ha affermato di rimanere a disposizione degli utenti statunitensi.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI