lunedì 24 Giugno 2024

Russia, arrestato per corruzione un alto ufficiale

Stamattina in Russia sarebbe stato arrestato il vice capo di stato maggiore Vadim Shamarin, tenente generale che sta al vertice della direzione principale delle comunicazioni delle forze armate della Federazione. La notizia arriva dall’agenzia di stampa russa Ria Novosti, che comunica che Shamarin, secondo un’indagine della 235° corte militare della guarnigione, sarebbe coinvolto in un caso di corruzione per il presunto ottenimento di «tangenti molto alte». Nello specifico, stando a quanto riporta Ria Novosti, Shamarin sarebbe stato oggetto di una «misura preventiva sotto forma di detenzione». L’arresto di Shamarin segue quello del generale Popov per truffa, riportato meno di 24 ore fa.

Ultime notizie

In Italia i braccianti fantasma sono oltre 230mila

In seguito alla morte del lavoratore indiano Satnam Singh, che, dopo aver perso un braccio a causa di un...

A maggio l’Italia ha prodotto oltre metà della propria energia da fonti rinnovabili

Nel mese di maggio, in Italia, oltre la metà della domanda di energia è stata prodotta da fonti rinnovabili,...

Il World Economic Forum ha pubblicato il proprio piano per la “transizione alimentare”

Il World Economic Forum (WEF) ha stilato una sorta di piano relativo alla cosiddetta “transizione alimentare” che prevede il...

Il vero potere è l’ascolto

Quattro anni dopo, non è poco. A pensarci bene, quello che è stato impedito nel tempo del lockdown è...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI