giovedì 20 Giugno 2024

Georgia, la Commissione Venezia boccia la legge sugli agenti stranieri

La Commissione europea per la Democrazia attraverso il Diritto meglio nota come Commissione di Venezia ha pubblicato un rapporto in cui analizza la cosiddetta “legge sugli agenti stranieri” approvata recentemente dal Parlamento georgiano, bocciando la sua applicazione, perché ritenuta in conflitto con “le libertà di associazione e di espressione, il diritto alla privacy, il diritto a partecipare agli affari pubblici e il divieto di discriminazione”. Bruxelles ha inoltre ribadito che tale legge costituirebbe un ostacolo “insormontabile” per l’adesione del Paese all’Unione. Intanto il Parlamento georgiano ha annunciato che a breve arriverà la conferma della legge e il rifiuto del veto posto dalla Presidente georgiana Zourabichvili.

Ultime notizie

A maggio la Russia è tornata il primo fornitore di gas in Europa

Lo scorso mese la Russia è tornata ad essere il primo fornitore di gas in Europa superando gli Stati...

Italia 2024, perde un braccio sul lavoro e lo abbandonano per strada: così è morto un operaio

Si chiamava Satnam Singh ed era un bracciante di origine indiana di 31 anni che lavorava nella provincia di...

Scienziati cinesi hanno modificato un virus per simulare gli effetti dell’Ebola

Gli scienziati cinesi dell’Università di Habei hanno condotto un esperimento in laboratorio con un virus modificato che simula gli...

La Commissione UE ha avviato una procedura d’infrazione contro l’Italia per troppo deficit

C'è anche l'Italia tra i Paesi contro cui la Commissione Europea ha ufficializzato l’apertura di una procedura d’infrazione per...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI