venerdì 12 Aprile 2024

Morte di Giulio Regeni, si apre a Roma il processo a quattro 007 egiziani

È iniziato a Roma il processo per il sequestro e la morte, in Egitto, del ricercatore italiano Giulio Regeni. Verranno processati in contumacia quattro 007 egiziani, accusati di avere sequestrato, torturato e ucciso Giulio Regeni nel gennaio del 2016 al Cairo. Entrando nel tribunale di Roma in occasione della prima udienza, i genitori di Giulio Regeni, Claudio e Paola, hanno parlato di «una giornata molto importante». Fuori dalla cittadella giudiziaria molte persone sono accorse per offrire sostegno ai familiari. È stato esposto uno striscione con la scritta “Verità per Giulio Regeni”.

 

Ultime notizie

Uno studio ha verificato come ascoltare musica coinvolge cuore e stomaco

La musica non viene ascoltata solo con le orecchie, ma è un’esperienza che coinvolge tutto il corpo stimolando non...

La corsa degli USA per accaparrarsi le risorse africane e competere con la Cina

Un recente rapporto dell’Istituto per la Pace degli Stati Uniti (USIP) dal titolo “Perché i minerali critici dell’Africa sono...

Negli Stati Uniti si prepara la prima sperimentazione su larga scala di impianti cerebrali

Synchron Inc, azienda attiva nel settore degli impianti cerebrali, finanziata da Jeff Bezos e Bill Gates e concorrente di...

Il caffè protegge dalle malattie del fegato e da alcuni tipi di diabete

Il caffè è la seconda bevanda più consumata al mondo dopo il tè (e dopo l’acqua ovviamente), su cui...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI