giovedì 13 Giugno 2024

Roma: tribunale dei ministri archivia denuncia contro governo Conte

Il tribunale dei ministri di Roma ha archiviato la denuncia contro il governo Conte presentata nel 2020 dall’avvocato Carlo Taormina per conto di centinaia di cittadini italiani per i reati di epidemia, delitti colposi contro la salute, omicidio colposo, abuso d’ufficio, attentato contro la Costituzione, attentato contro i diritti politici del cittadino. In uno dei passaggi del provvedimento con cui il tribunale ha giustificato l’archiviazione della denuncia, si legge che «Sono state decisioni dall’evidente “carattere politico” quelle del Governo guidato da Giuseppe Conte i cui ritardi e le inefficienze nell’adozione delle misure organizzative e restrittive […] non hanno causato l’epidemia».

Ultime notizie

Riparte il “modello Riace”: dopo l’odissea giudiziaria Mimmo Lucano torna sindaco

Dopo una vicenda giudiziaria durata quasi sette anni, arriva il doppio riscatto per Mimmo Lucano. Il tre volte sindaco...

La guerra per la lingua

In questi giorni è uscito un saggio pubblicato da Einaudi: La guerra per la lingua; l’ho acquistato d’impulso e...

Al primo vertice degli Esteri, i BRICS+ discutono le basi del nuovo ordine globale

Nella città russa di Nizhny Novgorod si è svolta una riunione di due giorni dei Ministri degli Esteri dei Paesi...

Una ricerca rivela come l’inquinamento farmaceutico marino influisce sulla psiche dei pesci

Da pesci che perdono la paura dei predatori e diventano meno attraenti per i potenziali compagni fino a trote...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI