martedì 23 Aprile 2024

La magistratura irachena emette mandato di arresto per Donald Trump

L”agenzia di stampa Baghdad Today ha reso noto che il presidente del Consiglio giudiziario supremo iracheno, Faiq Zaidan, il 5 gennaio ha annunciato l’emissione di un mandato di arresto nei confronti dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Quest’ultimo, infatti, avrebbe confessato di aver dato il via libera all’uccisione del massimo comandante iraniano Qassem Soleimani e del suo omologo iracheno Abu Mahdi al-Muhandis in un attacco di droni all’inizio del 2020. Il capo del Consiglio giudiziario iracheno ha commentato la vicenda durante il terzo anniversario dell’assassinio di Soleimani, a Baghdad, affermando che l’ex presidente Trump ufficialmente «ha ammesso di aver commesso il crimine», ricevendo quindi un mandato di arresto dalla più alta corte della nazione. «Perché non è ancora stato ritenuto responsabile di questo crimine atroce?» ha chiesto Zaidan.

Ultime notizie

Le spese militari globali hanno raggiunto il record di 2440 miliardi in un anno

Nel 2023 la spesa militare mondiale ha raggiunto il massimo storico di 2.443 miliardi di dollari, con un aumento...

La guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina

Tra USA e Cina è in corso ormai da lungo tempo una guerra commerciale che trova poco spazio sulle...

Gli indipendentisti hanno dominato le elezioni nei Paesi Baschi

Nel fine settimana si sono svolte le elezioni della regione autonoma spagnola dei Paesi Baschi, dove come ampiamente previsto...

“Nodo alla gola”: il nuovo rapporto sulla condizione delle carceri italiane

In poco più di un anno, da gennaio 2023 a marzo 2024, negli istituti penitenziari italiani si sono verificati...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI