lunedì 4 Marzo 2024

Cingolani nominato consigliere energetico del governo Meloni

Roberto Cingolani, ex ministro della Transizione ecologica, è stato nominato consigliere del nuovo governo Meloni in materia energetica: il ruolo è stato concordato con l’ex presidente Mario Draghi e la neopremier Giorgia Meloni. «Sarò advisor per l’energia per Palazzo Chigi, a lavoro per superare l’inverno vista l’emergenza che ci troviamo a fronteggiare», ha affermato Cingolani. L’ex ministro ha spiegato che è necessario finire tutto il lavoro sul rigassificatore e sul tetto al prezzo del gas, che è stato sì approvato, ma necessita di rifiniture riguardo a termini e condizioni. «Ora lavorerò con il mio successore» Gilberto Pichetto Fratin, ha proseguito Cingolani, specificando anche che l’incarico «non è retribuito, ma lo faccio con spirito costruttivo» con l’obiettivo di «mettere in sicurezza questo periodo». L’incarico dovrebbe cessare a fine inverno quando si presume che l’emergenza sarà finita.

Ultime notizie

Il Parlamento Europeo dà via libera definitivo all’identità digitale

Con 335 voti favorevoli e 190 contrari, il Parlamento europeo ha approvato il regolamento per l’EU Digital Identity Wallets,...

Il debito pubblico dell’Italia è in discesa e sta tornando in possesso delle famiglie

Dall’Istat arrivano dati inaspettati e in un certo senso sorprendenti per l’economia italiana: a dispetto di una narrazione martellante...

Il Pentagono ha trasformato il Medio Oriente in un poligono per armi assistite dall’IA

La direttrice tecnologica (CTO) del Comando Centrale statunitense (CENTCOM), Schuyler Moore, ha annunciato, non senza un certo candore, che...

Tra i ghiacciai dell’Ecuador: testimoni sofferenti della crisi ecologica

Marco ha 68 anni, barba lunga e capelli grigi. Lo incontro nella sua casetta, ai piedi della montagna più...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI