mercoledì 21 Febbraio 2024

Mosca, Putin proclama l’annessione di quattro regioni ucraine

Il presidente Vladimir Putin formalizzerà l’annessione alla Russia di quattro regioni ucraine firmando i documenti venerdì. Mosca si prepara all’annessione formale del 15% del territorio ucraino, tentando di bloccare le rivendicazioni territoriali e preparandosi ad un raddoppiamento della guerra contro l’Ucraina. Kiev e i paesi occidentali affermano che il referendum al voto non è valido poiché organizzato sotto minaccia con armi sul territorio ucraino controllato dai russi. A livello internazionale la mossa è vista come un sequestro illegale di terre ottenute in guerra. Washington e l’Unione Europea probabilmente imporranno altre sanzioni alla Russia. D’accordo anche Serbia e Kazakistan, due alleati storici della Russia, che non riconoscono l’annessione.

Ultime notizie

La Lombardia progetta di introdurre una tessera a punti sanitaria

La Regione Lombardia sta pensando di istituire una tessera sanitaria a punti di tipo premiale per incentivare le persone...

Le grandi aziende sono già partite alla conquista delle concessioni balneari

Grazie alla direttiva europea Bolkestein che impone la liberalizzazione del settore balneare e anche all'inerzia del governo Meloni, le...

Cosa mettono in prima pagina i giornali di oggi pur di non parlare di Assange

Se foste uno dei quotidiani più venduti in Italia e aveste a disposizione non uno, ma ben due corrispondenti...

Una storia antidiplomatica: il documentario che svela l’ipocrisia occidentale sui migranti

Una storia di sofferenze, prigionia e torture, che giorno per giorno si sviluppa in un turbinio di bugie e...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI