lunedì 15 Agosto 2022

Italia, Cassa Depositi e Prestiti: un miliardo per imprese colpite da crisi Ucraina

Il Consiglio di Amministrazione di Cassa Depositi e Prestiti ha stanziato un miliardo di euro per finanziamenti a medio e lungo termine relativi alle imprese colpite dal contesto geopolitico ed energetico legato alla guerra in Ucraina, oltre ad un totale di nuove operazioni per oltre 4 miliardi tra finanziamenti, rinegoziazioni e risorse addizionali per i plafond a sostegno di territori e imprese. A riportarlo è l’agenzia di stampa Ansa, secondo cui i destinatari dell’iniziativa dell’istituzione finanziaria sono aziende medie e grandi che intraprendono programmi di investimento nonostante il fatto che, negli ultimi sei mesi, abbiano registrato cali di fatturato o margini connessi indirettamente alla crisi ed all’aumento del costo delle materie prime.

Ultime notizie

(Monthly report n.13) Con la suola delle scarpe

È uscito il tredicesimo numero del Monthly Report: la rivista de L’Indipendente che ogni mese fa luce su un...

Le radici storiche della questione taiwanese e dello scontro USA – Cina

La riunificazione di Pechino con Taiwan rappresenta la priorità politico strategica del secolo per la Repubblica popolare cinese (RPC),...

Sfattoria: il Tar sospende l’uccisione degli animali, per ora

Nel pomeriggio di sabato 13 agosto il Tar del Lazio ha infine accolto la richiesta di sospensiva urgente del...

Troppe denunce: la Johnson & Johnson toglie dal commercio il Borotalco

A partire dall’anno prossimo la Johnson & Johnson, nota multinazionale americana medico-farmaceutica, ha detto che stopperà la vendita del...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI