martedì 7 Febbraio 2023

USA, la Camera approva legge contro vendita armi d’assalto

La Camera dei Rappresentanti USA, a maggioranza democratica, ha approvato una legge che mette al bando la vendita di alcuni fucili d’assalto, impedendone la vendita, la fabbricazione, l’importazione o il trasferimento. La misura è stata approvata con 217 voti a favore, inclusi quelli di due repubblicani, e 213 contro. Il Congresso aveva già approvato tale veto nel 1994, ma 10 anni dopo la legislazione è scaduta e non è mai stata rinnovata. Secondo i democratici si tratta di una misura “cruciale” per affrontare il problema delle sparatorie di massa, ma con ogni probabilità verrà affossata in Senato, a maggioranza repubblicana.

Ultime notizie

Veneto, oltre 50 indagati tra gli attivisti per il diritto alla casa

Sono cinquantadue gli indagati con accuse a vario titolo per reati di "violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni...

Tangentopoli europea: ora spuntano anche i lobbisti dall’Azerbaigian

Per quanto concerne la tangentopoli europea si continua a parlare di Qatargate nonostante che nelle indagini - ancora in...

Il Covid volge al termine? Pfizer vara il piano per confermare profitti record

Dopo aver incassato profitti da capogiro nel 2022 grazie alla vendita del suo vaccino anti-Covid a mRna, il colosso...

Al via il maggior sciopero dei lavoratori sanitari nella storia del Regno Unito

Nel Regno Unito, decine di migliaia di lavoratori sanitari sono scesi in piazza per protestare contro l'inflazione che da...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI