domenica 14 Agosto 2022

Incendi devastano la Francia e diversi Paesi europei

Nelle ultime settimane si sono registrati gravi incendi nel sud-ovest della Francia, in particolare nella regione della Gironda. Secondo i dati ufficiali sono stati distrutti ben 7000 ettari di terreno. La Francia si trova nel pieno di una grave siccità, con restrizioni idriche in diverse regioni, e sta affrontando la seconda ondata di caldo dell’estate 2022. Il presidente Macron l’ha definita una «stagione eccezionalmente dura», aggiungendo che «è già stato perso il triplo delle aree forestali rispetto al 2020». Ha poi ringraziato i vigili del fuoco per i loro «sforzi eroici». Siccità e alte temperature nelle ultime settimane hanno alimentato i roghi anche in Spagna, Portogallo e Grecia.

Ultime notizie

(Monthly report n.13) Con la suola delle scarpe

È uscito il tredicesimo numero del Monthly Report: la rivista de L’Indipendente che ogni mese fa luce su un...

Le radici storiche della questione taiwanese e dello scontro USA – Cina

La riunificazione di Pechino con Taiwan rappresenta la priorità politico strategica del secolo per la Repubblica popolare cinese (RPC),...

Sfattoria: il Tar sospende l’uccisione degli animali, per ora

Nel pomeriggio di sabato 13 agosto il Tar del Lazio ha infine accolto la richiesta di sospensiva urgente del...

Troppe denunce: la Johnson & Johnson toglie dal commercio il Borotalco

A partire dall’anno prossimo la Johnson & Johnson, nota multinazionale americana medico-farmaceutica, ha detto che stopperà la vendita del...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI