mercoledì 17 Aprile 2024

La Malesia abolisce la pena di morte obbligatoria

La Malesia, uno dei pochi Paesi al mondo a prevedere ancora la pena di morte obbligatoria per 11 tipi di reati tra i quali l’omicidio e il terrorismo, ha annunciato che abolirà tale misura, lasciando la possibilità ai giudici di scegliere la pena appropriata. Verrà inoltre esaminato il ricorso alla pena di morte per altri 22 reati. Secondo i media locali, sono oltre 1300 le persone attualmente condannate a morte nel Paese, la maggior parte per reati di droga.

Ultime notizie

Un operaio dovrà lavorare mille anni per guadagnare quanto il capo di Stellantis

Forse neanche al tempo dei Faraoni d’Egitto e probabilmente neanche in quelli che precedettero la rivoluzione francese, la forbice...

La Milano che lotta contro lo spreco alimentare

Secondo il Food Waste Index Report del 2024 a cura delle Nazioni Unite, durante il corso del 2022 nel...

Il Fondo Monetario smonta l’Occidente: la Russia crescerà più di tutte le economie avanzate

Secondo gli aggiornamenti di aprile del Fondo Monetario Internazionale (FMI), la Russia nel 2024 crescerà più di tutte le...

Julian Assange: una presenza “clandestina” al Festival del giornalismo di Perugia

“Stop War on Journalism: Free Julian Assange” è il titolo delle iniziative “off” che gli Attivisti per Assange porteranno...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI