giovedì 30 Giugno 2022

Canada, Trudeau annuncia stretta sulle armi

Dopo le numerose stragi che hanno avuto luogo negli USA, il premier canadese Justin Trudeau ha annunciato un progetto di legge che prevede il “congelamento nazionale” della proprietà di armi e il ritiro della licenza per chi è coinvolto in atti di violenza domestica o molestie. I caricatori per le armi lunghe, inoltre, dovranno essere modificati affinché non possano sparare più di 5 colpi. “Dal giorno in cui entrerà in vigore, non sarà più possibile acquistare, vendere, trasferire o importare armi in Canada” ha dichiarato Trudeau.

Ultime notizie

Bruxelles dà via libera alla sorveglianza totale dell’Europol, la polizia europea

Spesso notiamo come alcune nazioni estere non abbiano alcun riguardo per la privacy internettiana dei propri cittadini, che i...

La realtà degli allevamenti di pesci in una indagine di Essere Animali

Stordimento elettrico applicato in maniera inadeguata, gabbie sovraffollate e pratiche di trasporto problematiche: sono queste alcune delle criticità emerse...

Tre carri armati fermati vicino a Salerno: mistero sulla destinazione

Tre carri armati "Pzh 2000" provenienti dalla base militare di Persano, in provincia di Salerno, sono stati fermati dalla...

Ufficiale: Svezia e Finlandia entreranno nella NATO, vendendo la pelle dei curdi

Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ce l'ha fatta: ha barattato il suo veto sull'ingresso di Finlandia e Svezia...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI