sabato 3 Dicembre 2022

Ue: presentato “RePowerEu”, il piano per ridurre la dipendenza energetica dalla Russia

La Commissione europea ha presentato oggi il piano “RePowerEu”, il cui fine è quello di ridurre rapidamente la dipendenza dai combustibili fossili russi e portare avanti velocemente la transizione verde. «Dobbiamo ridurre la nostra dipendenza energetica dalla Russia il più rapidamente possibile, lo possiamo fare», ha affermato a tal proposito la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, sottolineando che con il “RePowerEu” si stanno «mobilitando fino a 300 miliardi di euro» di cui «circa 10 miliardi di euro finanzieranno i collegamenti mancanti per il gas, il GNL e le infrastrutture petrolifere così da fermare le spedizioni dalla Russia, mentre tutti i restanti serviranno ad accelerare e aumentare la transizione verso l’energia pulita».

Ultime notizie

Indonesia, il governo riconosce la sovranità indigena sulle foreste ancestrali

In Indonesia per la prima volta il Governo ha ufficialmente riconosciuto alle popolazioni native i diritti forestali consuetudinari, rendendo...

Mercato del carbonio, come le aziende riescono a inquinare gratis

Negli ultimi nove anni, le grandi aziende dell'UE in prima linea nel rilascio di gas serra e di sostanze...

San Francisco autorizza i robot di polizia a uccidere i sospetti

"Proteggere e servire", questo è il motto della polizia di Los Angeles che negli anni si è esteso alle...

Anche il Ghana si sgancia dal dominio del dollaro: pagherà le importazioni in oro

Il Ghana è in trattative con la Emirates National Oil Co. (ENOC) – la compagnia petrolifera di Dubai –...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI